CENTRO SERVIZI "IL VENTAGLIO"

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Centro Servizi “Il Ventaglio” offre due tipologie di intervento diversificate :

1.Centro Diurno:

servizio rivolto principalmente a persone adulte in una situazione di multiproblematicità, che necessitano di uscire da situazioni di solitudine e isolamento.

A loro viene offerta la possibilità di sentirsi accolti e ascoltati, di stare con gli altri, di trovare attività di socializzazione e di intrattenimento rispondenti ai loro bisogni. Il servizio rappresenta anche una risorsa per le famiglie che possono contare su un servizio di sollievo.

Le attività proposte sono di tipo ludico-ricreativo, di gestione del quotidiano e di accompagnamento sul territorio.

Il centro diurno è aperto dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 17.00

Ammissione: l’inserimento avviene su richiesta del Servizio Sociale territoriale per il perseguimento di un progetto educativo individualizzato.

E’ previsto un periodo di inserimento/prova (due mesi) e successive verifiche periodiche di rete per valutare i benefici dell’intervento

 

2) Servizio Educativo Domiciliare:

servizio che ha come finalità il sostegno e mantenimento dell’autonomia abitativa di nuclei famigliari e di persone singole con problematiche sociali e psichiatriche.

A differenza degli altri servizi della cooperativa l’intervento domiciliare prevede la presa in carico anche a favore di minori.

L’intervento nella “domiciliarità” permette di farsi un’idea della domanda, previene talora improprie richieste di istituzionalizzazione, supporta percorsi di crescita dell’autonomia personale, sociale e abitativa, gestisce situazioni familiari complesse e/o conflittuali.

 

La richiesta di intervento educativo domiciliare viene fatta dal Servizio Sociale territoriale, sia del Comune di Trento che di Rovereto.

Il gruppo di lavoro è composto da cinque educatori di cui uno con funzioni di coordinamento

Particolarità del servizio.

-      Il centro servizi è inoltre sede di incontri del Gruppo di Auto-Mutuo- Aiuto dei familiari che si ritrova a cadenza quindicinale

-      Gli utenti accolti possono beneficiare di disponibilità e elasticità nell’usufruire del servizio da un minimo di una mezza giornata all’intera settimana. Inoltre, qualora ciò si reputi positivo per l’utente, vi è la possibilità dell’attivazione congiunta della frequenza del centro diurno e intervento educativo domiciliare.